FAQ

 

FAQ

Trasferimento di Chiamata a Numeri Interni

Con telefoni analogici (es. sirio 187 con tastiera a toni) accertarsi che i toni DTMF siano inviati in RFC2833.

Visualizzazione del numero nel Trasferimento Incondizionato

Nel caso indicato,il numero chiamante visualizzato sull’apparato ricevente sarà il numero dal quale è stato attivato tale servizio.

Il telefono indica not registered dopo l’attivazione del centralino

Il server Centralino Virtuale si allinea ad orari prestabiliti: 01:31,07:31,13:31,20:31. Nel frattempo il telefono resta comunque utilizzabile senza attivazione del centralino.

A volte la musica di attesa music on hold non si sente o viene percepita a tratti

Clouditalia Orchestra ha scelto di attivare il VAD (Voice Active Detection) sulle sue terminazioni VoIP. La scelta è stata dettata dalla necessita di permettere di usare il VOIP anche a chi ha una connessione ADSL con poca banda. Il VAD infatti fa sì che solo i pacchetti voce del parlante siano trasmessi, mentre senza di esso si ha un flusso bidirezionale di pacchetti voce, sia che uno parli sia che rimanga in silenzio. Questo però ha l’effetto indesiderato di interrompere la trasmissione dei pacchetti voce “musicali” quando il volume della musica scende sotto una certa soglia, causando una esecuzione a tratti.

Le numerazioni risultano irrangiungibili con Centralino Virtuale mentre funzionano con X-Lite

Se la versione di X-Lite utilizzata lo consente, modificare la configurazione relativa al SIP Server sostituendo: voip.eutelia.it con obelisk1.voip.eutelia.it.

In alternativa utilizzare la versione del Software Phone Clouditalia Orchestra preconfigurata per Centralino Virtuale, che può essere scaricata dal sito Clouditalia Orchestra dall’area SOFTPHONES.

Non è possibile attivare il servizio: il trasferimento di chiamata risulta ancora attivo

L’attivazione del servizio si blocca quando su una numerazione è stato impostato un trasferimento di chiamata, anche se successivamente tale trasferimento è stato disattivato. In questo caso è necessario procedere alla “cancellazione” del trasferimento.

A tale scopo accedere all Area Utenti e selezionare la voce di Menu Trasferimento chiamate. Premere quindi il pulsante “Cancella” in corrispondenza della numerazione, in modo da cancellare effettivamente il trasferimento di chiamata e riprovare.

Impostare il trasferimento di chiamata verso un messaggio personalizzato

Sì. Centralino Virtuale consente di configurare il trasferimento di chiamata in modo che il chiamante possa ascoltare un messaggio di risposta personalizzato (Es. orario di apertura/chiusura Ufficio, chiusura degli Uffici nel fine settimana, …).

Non funziona il trasferimento di chiamata in parallelo verso numerazioni esterne

Il trasferimento di chiamata con modalità in parallelo, funziona al momento solo verso le numerazioni interne. Non è possibile quindi impostare il trasferimento di chiamata nella modalità in parallelo verso numerazioni esterne al centralino.

Riprendere una telefonata se l’interno verso il quale era stata trasferita non risponde

Per riprendere la chiamata digitare *0.

In ogni caso, allo scadere del time out, la chiamata viene automaticamente restituita all’interno dal quale essa era stata trasferita.

Come si fa a mettere in attesa una chiamata?

Per i telefoni che lo supportano utilizzare il tasto “hold”.

Trasferimento della chiamata in corso verso un altro interno

Digitare #1 seguito dal numero di interno di 3 cifre per trasferire la chiamata verso tale numero di interno.

È possibile nascondere il CLI dai telefoni voip e telefonare senza identificativo chiamante?

No, al momento non è possibile nascondere il CLI per effettuare chiamate senza identificativo chiamante.

È possibile configurare lo squillo di più telefoni contemporaneamente (RING GROUP)?

Si. Centralino Virtuale permette di far squillare più telefoni in contemporanea quando viene chiamato il numero principale (RING Group).

Come si attiva il trasferimento di chiamata?

Per attivare/disattivare il trasferimento di chiamata direttamente dal proprio interno è sufficiente eseguire le procedure di seguito elencate:

*72 per attivare il trasferimento di chiamata incondizionato verso una numerazione;

*73 per disattivare ogni trasferimento di chiamata incondizionato;

*75 per attivare il trasferimento di chiamata su occupato o libero verso una numerazione;

*76 per disattivare ogni trasferimento di chiamata su occupato o libero.

Che fare se non funziona il trasferimento di chiamata?

Verificare che il problema non sia attribuibile al fatto che non si dispone del credito sufficiente. Il trasferimento di chiamata infatti, non viene effettuato in assenza di credito sull’account.

Qual’è la procedura per ascoltare e personalizzare la Segreteria Telefonica?

Per ascoltare la segreteria direttamente dal proprio interno occorre digitare la numerazione “4040″ seguita dal tasto “#” (cancelletto), senza anteporre alcun numero “9” o “0“.

Per personalizzare la propria segreteria telefonica, occorre digitare il “4040” e scegliere l’opzione di configurazione desiderata.

Che fare se non si riesce a chiamare (in uscita) dopo l’attivazione di Centralino Virtuale?

Per effettuare chiamate verso l’esterno, ricordarsi che occorre anteporre al numero che si intende raggiungere, lo “0” oppure il “9“. Ad esempio, se si intende effettuare una chiamata verso il numero 061234567, occorrerà anteporre a questo numero il “9” oppure lo “0“. L’alternativa dei numeri “0” e “9” è dettata dal fatto che alcuni apparati sono certificati per funzionare anteponendo lo “0“, altri il “9“.

*È necessario modificare la configurazione degli apparati Voip per poterli utilizzare con Centralino Virtuale?

Sì. È necessario modificare l’impostazione del SIP Server nei parametri di configurazione degli apparati Voip o del software phone che si utilizza. Per l’utilizzo con Centralino Virtuale, il SIP Server da configurare è il seguente: obelisk1.voip.eutelia.it. Per il corretto funzionamento degli apparati quindi può essere necessario cambiare la definizione del SIP server da voip.eutelia.it a obelisk1.voip.eutelia.it.

La Tabella che segue, riporta la lista degli apparati compatibili con Centralino Virtuale. La lista viene costantemente aggiornata e riporta, in corrispondenza di ciascun apparato, le indicazioni relative alla corretta configurazione del SIP Server.

APPARATO SIP Server per Obelisk
Pirelli NETGATE Rev. Fw 0_60S-T2 voip.eutelia.it (default)
MEDIATRIX 2102 voip.eutelia.it (default)
UTStarcom voip.eutelia.it (default)
ATA G81022MS voip.eutelia.it (default)
ATA 172 obelisk1.voip.eutelia.it
FRITZ!Box (tutti i modelli) obelisk1.voip.eutelia.it
IP301 obelisk1.voip.eutelia.it

Asterisk PBX – Vulnerabilità Modulo VTiger CRM

ALERT PER UTENTI ASTERISK:
RISCONTRATA VULNERABILITA’ DOVUTA AL MODULO VTIGER CRM

Per tutti gli utilizzatori di PBX basati su Asterisk ed, in particolare, per gli utilizzatori della distribuzione OpenSource Elastix: informiamo che in tale distribuzione è stata riscontrata da diversi utenti una vulnerabilità che permette di poter visualizzare da remoto, mediante l’utilizzo di un browser internet, i file presenti all’interno del server su cui è stato installato il PBX (compreso quello in cui sono memorizzate le password di accesso al sistema).
Tale vulnerabilità parrebbe essere dovuta al modulo Vtiger CRM che è incluso in Elastix. Si consiglia, pertanto, di effettuare l’aggiornamento utilizzando i sistemi inclusi nel pannello di gestione di Elastix.
Per maggiori informazioni consultare il sito http://www.elastix.org.

Asterisk PBX: come posso configurare Asterisk per Clouditalia Orchestra?

Per configurare correttamente Asterisk per Clouditalia Orchestra puoi consultare il documento: Esempio di Configurazione per Clouditalia Orchestra.
Per visualizzare la versione .pdf del documento clicca qui.

Asterisk – PBX: come posso ottenere assistenza professionale a pagamento?

Per richiedere la forma specifica d’assistenza & supporto tecnico a pagamento, attiva subito la tua richiesta cliccando qui.